lunedì 16 febbraio 2009

Akab

"In principio c'erano decine di centinaia di pianeti.
Ma il crudele imperatore Tanos li fece distruggere tutti,
tranne l'immenso pianeta Daltor che diventò la sede dell'impero.
La popolazione di Daltor si divise in 5 classi sociali:
1- IMPERO
2- CACCIATORI DI TAGLIE
3- RESISTENZA
4- FUORI LEGGE
5- SCHIAVI.
Questa è la storia principale del pianeta Daltor e questi
sono i suoi abitanti.."


Akab: "Ho ritrovato questa agenda che tenevo quando avevo 12 anni, passando le vacanze di Natale a casa dei miei genitori. In cantina, insieme ad un mucchio di altre agende piene zeppe di abitanti di Daltor, si trovano tracce del mio contorto subconscio di bambino: erano quasi tutti energumeni pieni di cicatrici ed armi da taglio, chiaramente influenzati dagli amori di quel periodo - master-guerre stellari-i supereroi marvel e una vaga simbologia gay.
Riguardandoli ora provo un pò di imbarazzo, ma ricordo chiaramente quanto fosse piacevole la sensazione di catalogare gli interi abitanti di un'immensa cosmogonia di cui ero unico ed incontrastato signore e padrone. Ognuno con il suo nome, il proprio talento, armi preferite e scopi. Tutti rigorosamente uomini. Infatti, il pianeta Daltor era destinato all'estinzione.
MORTE ALL'IMPERO! "

Impero (12 anni)

Cacciatori di taglie


Fuorilegge


Schiavi

morg 20 (2008)

morg 26 (2008)



morg 28 (2008)

9 commenti:

giustina ha detto...

quindi ti eri creato un mondo da distruggere? figata! se fai un'asta io prenoto lo schiavo nero.

mauro vecchi ha detto...

Bella le tavole! Ma dov'è che pubblica Akab? Ha un blog, un sito? Voglio vederne di più!

AKAb ha detto...

giustiina:
Aggiudicato!

mauro:
http://mattatoio23.blogspot.com/

Larsoniana ha detto...

in ogni post, all'inizio, poco prima del commento introduttivo dell'autore stesso, c'è il suo nome: cliccandolo si viene indirizzati al blog o al sito.
:)

matitaDaC ha detto...

il Daltor dall'aspetto Michelin dava già segni di cedimento...pieno di cerotti! :)
Tranquillo..l'abaco dei mostri o delle principesse è stato un rifugio sicuro per molti.
La squadratura ed il tratto maturo...ti riscattano! :D

disa ha detto...

咕蒂咕蒂,古德曼,咖啡,諾亞方舟,米世代,中法料理,葡萄酒,葡萄,高盧,紅眼樹蛙,亞瑪遜,音樂餐廳,幕府壽司,佐佐義,咖啡,異國麵坊,竹林亭,便宜,掌櫃,貝果,東西廚房,火鍋,江南,素食館,蒂皮屋,紐奧良,音樂餐廳,爵士,咖啡,蟳之屋,居酒屋,巴黎,溫馨小館,蓮西亞,明日,馬卡來,奧瑪,烘培餐聽,西班牙,黛麗莎,布花園,冒煙的橋,花草,園藝,沙發餐廳,餐廳,哈里歐,咖啡,愚人花園,串門子,古柏鎮,棒球,韓式烤肉,韓式烤肉,味蕾工坊,輕食餐廳,餐廳,咖啡館,咖啡,主題餐廳,蘭亭香,炭火,五角冰舖,咖哩拉麵,咖哩,御菇園,料理,壽司,香子屋,向下走

AKAb ha detto...

giusto disa!!

Ryan Lovelock ha detto...

disegnavo le stesse cose,nello stesso modo, anche io, da piccolo!! sono che io sono rimasto più o meno ancora là, come immaginario..

erika ha detto...

i fuorilegge gay sono bellissimi!