lunedì 29 giugno 2009

Mauro Vecchi

Mauro Vecchi: "La battaglia l'ho fatta quando andavo alle elementari (forse in quinta), mentre il foglio con i personaggi fantasy l'ho fatto che ero alle medie. Da piccolo non facevo altro che disegnare battaglie, in particolare del periodo napoleonico (ero rimasto molto impressionato dal film Balaclava, quello con David Hammings). Mi immaginavo che Napoleone, a Waterloo, anzichè perdere, vinceva. Alle medie scoprii la letteratura fantasy con le copertine di Micheal Weelan e Frazzetta che mi colpirono molto e mi ci misi di buzzo buono, ma come tutti i precoci verso i ventisei-ventotto anni ero già esaurito. Mi sto ripigliando adesso".



Battaglia (10/11 anni circa)



Personaggi fantasy (13/14 anni circa)



In questo disegno, fatto intorno ai vent'anni (era il 1983-84), prendo a prestito un effetto alla George LaTour. Facevo spesso disegni surreali ma non li facevo vedere a nessuno...



(1983-84, 20 anni)




Infine due cose più recenti: è probabile che dia l'impressione di essere molto più schizzato di allora (e forse è così).

(2007)



(2009)



5 commenti:

Cassandra ha detto...

I soldatini... che meraviglia! E quanta pazienza a farli!

Larsoniana ha detto...

si, quei soldatini sono proprio belli!

mauro vecchi ha detto...

grazie.

Anonimo ha detto...

SALVE SIGNOR MAURO!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...



Prima di lasciare un commento mi viene chiesto di dimostrare
di non essere un robot...

..non lascio commenti.