lunedì 20 ottobre 2008

Squaz

Squaz : "Che io ricordi, questa è la mia prima storia completa. Avevo circa nove anni e se ne deducono varie cose, la più ovvia è che divoravo fumetti di supereroi. Va detto che in alcuni numeri, oltre alle storie regolari, comparivano delle storielle-parodia e a queste ultime, più che agli eroi ufficiali, mi ero evidentemente ispirato. Invece nei dialoghi mi pare di riconoscere il marchio indelebile della mia insana passione per "Alan Ford". Anzi, non mi pare: lo so.
Il dettaglio interessante è che questa, come le altre storie che andavo facendo, veniva da me scrupolosamente spillata come fosse un giornaletto vero. I primi germogli dell'autoproduzione, si può dire. Oltretutto, essendo in copia unica, venivano inconsapevolmente incontro alle esigenze di futuri collezionisti (cioè mia madre, alla quale li regalavo con grande nobiltà d'animo). Praticamente, oggi non hanno prezzo. Almeno per mia madre...".






La più pazza storia di... Bulk e l'Uomo Bagno (9 anni)




locandina per Fumettando 2008


Monkee's Blues


Something in the (H)air



tavola per XL

7 commenti:

francesco ha detto...

cacchio ma eri già un fenomeno!! la storia non l'ho ancora letta, ora la scarico perché qui si legge troppo in piccolo, ma i disegni sono bellissimi!!

squaz ha detto...

Sì, beh... i testi non sono mai stati il mio punto, però grazie Francè. E a prèzto.

squaz ha detto...

ehm... volevo dire "punto forte" (come volevasi dimostrare).

matitaDaC ha detto...

ihih! Ma che geniaccio!! e vederne l'evoluzione del tratto dimostra quanto sei ruiuscito ad affinarlo. Bravo!!!

marcocorona ha detto...

GRANDE SQUIZ!

marcocorona ha detto...

bravo squiz!

erika ha detto...

la sequenza dell'uomo bagno che ssi trasforma e saluta è bellissima!
Grande Squaz!